Dreikönigskuchen al Cioccolato (Corona dei Re Magi)

Dreikönigskuchen al Cioccolato una ghirlanda di Pan Brioche al cacao con pezzetti di cioccolato. È una variazione del classico Dreikönigskuchen che io solitamente faccio nella versione vegana. In Svizzera il Dreikönigskuchen si mangia tradizionalmente il 6 gennaio per la Giornata dei Tre Re. In una delle palline si nasconde una piccola figura di Re Magio e chi la trova potrà portare la corona per tutto il giorno.
La versione classica prevede un impasto semplice, tipo la treccia al burro, e uvetta. Dunque, mi dispiace per tutti i tradizionalisti, ma volevo fare una versione un po' diversa. Già io sgarro perché non lo faccio mai con l'uvetta, ma con i pezzetti di cioccolato, ma sta volta ho voluto fare una rivisitazione bella cioccolatosa.
Il risultato è ottimo! Super soffice, non troppo dolce e bello cioccolatoso. Se preferite impasti più dolci, dovete aumentare la quantità di zucchero o usare del cioccolato al latte al posto di quello fondente.
Noi qui abbiamo queste piccole figure di Re Magi che mettiamo all'interno di una pallina. Se voi non riuscite a trovarla, va benissimo anche una mandorla.

Beh, benvenuto 2022! È appena iniziato l'anno e i bimbi sono già dovuto rientrare a scuola, ieri per l'esattezza. Troppo troppo presto! Ma per fortuna sono andati volentieri senza lamentarsi e si sono pure svegliati da soli. Noi abbiamo ricominciato con la solita routine... sveglia, prepara i bimbi, workout, passeggiate, faccende di casa, lavoro, Blog, cucinare, crollare sul divano ecc. Ma è ritornato il silenzio in casa e la cosa non mi dispiace (so che mi capite).
Buoni propositi per quest'anno? Naaa! Niente, come l'anno scorso. Continuo a fare sport, a mangiare bene, a non sentirmi in colpa quando passo qualche oretta a leggere senza fare altro, a creare nuove ricette quando sono ispirata e non perché devo...
Aspettative? Naaa! Ormai sappiamo che con l'anno nuovo i problemi non si risolvono da soli, quindi continuiamo a fare del nostro meglio con quello che abbiamo. Anche perché il 1° gennaio io non sento particolarmente il nuovo anno, è un giorno come un altro. Sento molto di più il "nuovo anno" dopo l'estate, quando i bimbi ricominciano la scuola. Nuovi orari di scuola, nuovi impegni, nuove materie, nuovi ambienti...

Dreikönigskuchen al Cioccolato
Ingredienti
500gr farina forte
2 cucchiai cacao amaro in polvere
70gr zucchero
qb vaniglia
1 cucchiaino sale
300gr latte
40gr burro
2gr lievito fresco
1 uovo
100gr cioccolato fondente


Preparazione

Mettete nella planetaria farina, cacao, zucchero, vaniglia e sale e mescolate tutto. In un pentolino riscaldate leggermente il latte con il burro, poi scioglieteci dentro il lievito fresco. Versate il latte nella planetaria insieme all'uovo sbattuto ed impastate il tutto a velocità media per almeno 5min. L'impasto sarà pronto quando si sarà staccato dalle pareti della ciotola e non sarà più appiccicoso. A questo punto aggiungete il cioccolato tritato e impastate per 1min. Poi passatelo sul piano di lavoro, formate una bella pallina, rimettete nella ciotola e fate lievitare per 8h o per tutta la notte. Il giorno dopo fate una piega veloce e fate lievitare per altre 2-3h.

A questo punto prendete 1/3 dell'impasto, formate una pallina e mettetela al centro della leccarda ricoperta di carta forno. Il resto dell'impasto lo dividete in 8 parti uguali. Attenzione, in una pallina dovrete nascondere il re o una mandorla. Prendete una parte alla volta, schiacciatela formando un disco poi prendete i lati e portateli al centro formando una pallina. Sigillate bene, mettete le giunture verso il basso, appoggiate la mano sulla pallina e fate roteare. Ripetete per tutte le palline. Adagiate le 8 palline attorno alla pallina più grande. Coprite il Dreikönigskuchen al Cioccolato e fate lievitare per mezz'oretta poi spennellate la superficie con del latte.

Infornate il Dreikönigskuchen nel forno preriscaldato a 220°C statico per ca. 15min. Fate intiepidire un pochettino prima di mangiarlo. Chi troverà il re o la mandorla potrà mettere la corona...

Buon appetito

Condividi