Ghirlanda di Pane con Semi di Lino

Ghirlanda di Pane con Semi di Lino perfetta da condividere durante le festività natalizie, ma non solo. Può essere usata come centrotavola, commestibile naturalmente. Si può preparare anche in anticipo, per poi surgelarla. La sera prima che vi serve la uscite dal freezer e la mettete in frigo, poi basta passarla in forno per 10min e sarà come appena sfornata.
Potete anche sostituire i semi di lino con altri semi oleosi, con delle spezie o aromi, con dei pomodori secchi o senza niente proprio. È meno la ricetta, più l'idea di un centrotavola commestibile da condividere con i nostri cari. Anche perché a tavola da noi il pane non manca mai e quando posso lo preparo fresco... Il nostro tavolo è un po' strettino e ormai noi siamo parecchi. Dipende da cosa mangiamo, il tavolo è già pieno di piatti, coppette, taglieri ecc. e non c'è molto posto per le decorazioni. Proprio per questo ho pensato di preparare una ghirlanda di pane che sarà decorazione, ma allo stesso tempo cibo per le nostre panze.

Questo è il mio ultimo post per questo 2021 e colgo l'occasione per fare un piccolo resoconto, come ogni anno... anche se in realtà non ho molto da dire, perché è come se avessi un vuoto di memoria che dura da gennaio fino ad ora. Mi ricordo molto molto bene la super bellissima nevicata che c'è stata a gennaio. Mai visto tutta quella neve qui in città. C'era un meraviglioso silenzio ovattato e questo appena prima che iniziasse un nuovo lockdown. Dopo non mi ricordo praticamente niente. Come se il tempo fosse passato troppo velocemente. Sono poche le cose che ho proprio presenti nella mia testolina. Una di quelle è la bellissima sensazione quando ho rivisto il mare dopo due anni e poi di nuovo niente. Ho avuto spesso la sensazione di aver perso il controllo del tempo, ma anche il tempo pietoso non ha aiutato molto. Al di fuori dell'inverno, le stagioni non ci sono proprio state o non sono stata capace a distinguerle. Non so se mi spiego.
Tutto sommato però non è stato un anno da buttare via. Siamo stati bene, stiamo bene. Anche le nostre famiglie. Continuano a nascere bimbi, perché i miracoli continuano a succedere... Abbiamo visto il mare, abbiamo potuto festeggiare tutti i compleanni o quasi. I bimbi vanno volentieri a scuola e noi abbiamo più tempo per noi.

Eh niente, non mi resta che augurarvi un buon Natale, che sia un Natale pieno di gioia e serenità. E buon Anno, pieno di brillantini e cose belle... perché ne abbiamo tanto bisogno!

ghirlanda di Pane con Semi di Lino
Ingredienti
450gr farina
50gr semi di lino macinati
2 cucchiaini sale
300ml acqua tiepida
1gr lievito fresco


Preparazione

Mettete nella planetaria la farina, i semi di lino ed il sale e mescolate. A parte fate sciogliere il lievito nell'acqua, poi versatela nella planetaria e iniziate ad impastare. Continuate ad impastare per 5min a velocità media, l'impasto non dovrà più essere appiccicoso, poi formate una palla, coprite bene e fate lievitare per almeno 12h o per tutta la notte. La mattina dopo prendete l'impasto da un lato e ripiegatelo verso il centro, ripetete per gli altri 3 lati e fate lievitare per altre 2-3h.

A questo punto decidete come disporre l'impasto per fare la ghirlanda di Pane io ho fatto 14 palline da 40gr, 7 da 20gr e il resto dell'impasto l'ho diviso in 7 parti uguali per fare delle mini palline. Quindi dividete l'impasto, poi prendete una parte alla volta, schiacciatela formando un disco poi prendete i lati e portateli al centro formando una pallina. Sigillate bene, mettete le giunture verso il basso, appoggiate la mano sulla pallina e fate roteare. Ripetete per tutte le palline.

Mettete al centro della teglia ricoperta da carta forno una coppetta imburrata (resistente alla cottura in forno) capovolta, poi formate la ghirlanda attorno alla coppetta. Nella foto vedete come le ho adagiate io. Coprite e fate lievitare per 30min.

Infornate la ghirlanda di Pane con Semi di Lino nel forno preriscaldato a 250°C statico, appena infornate abbassate a 200°C e spruzzate nel forno un po' d'acqua. Fate cuocere per 20-30min, deve prendere un bel colore senza bruciarsi ovviamente. Dopo 15min aprite velocemente il forno per fare uscire il vapore e poi continuate la cottura, in questo modo la crosta sarà più croccante. Appena sfornato mettetelo su di una griglia per farlo intiepidire/raffreddare.

Buon appetito

Condividi