Pane al Farro con Noci

Pane al Farro con Noci una pagnotta bella croccante dai profumi autunnali. Ottimo da mangiare a colazione con burro e marmellata, ma anche con del formaggio spalmabile o semi stagionato.
Potete scegliere tra due tipi di cotture: quella in casseruola o quella classica sulla teglia (ma va benisimo anche la cottura sulla pietra refrattaria). Personalmente amo la cottura nella casseruola in ghisa, perché il pane diventa bello croccante fuori, con una bella crosta e dentro mantiene la sua sofficità.
Questo è un impasto base al farro che potete arricchire con quello che volete come frutta secca, semini oleosi, pomodori secchi, pezzetti di verdura... o lasciarlo neutro, senza nessuna aggiunta. Ho scelto le noci perché sono di stagione e mi piace tantissimo il pane alle noci. Lo adoro la mattina a colazione con burro e marmellata...

E siamo a Novembre… Non mi piace Novembre, è molto grigio, piovoso, umido, buio. Le foglie iniziano a perdere i loro colori accesi, l’autunno perde la sua magia...
Però mi sono accorta, che quest’anno sto vivendo l’autunno con più consapevolezza. Mi sto godendo in pieno i colori delle foglie, facciamo tante passeggiate respirando l’aria autunnale. Anche perché molto altro non possiamo fare...
Non so cosa aspettarmi da questo mese, perché ormai non pianifico più nulla. Viviamo alla giornata, anche per non dare dispiaceri ai bimbi... Però questa cosa inizia a pesare perché non sai mai cosa succederà! Quali nuovi provvedimenti arriveranno? Ci sarà un nuovo lockdown? I bimbi dovranno continuare ad andare a scuola? Sarà possibile passare Natale con in nostri cari? Non lo so e questa cosa mi sta dando filo da torcere...

Ingredienti

350gr farina di farro scura
150gr farina di farro bianca
2 cucchiaini sale
ca. 350ml acqua
1gr lievito fresco
100gr noci sgusciate leggermente tritate


Preparazione

Mettete le farine e il sale nella planetaria e mescolate. Fate sciogliere il lievito nell'acqua, poi versatela nella planetaria. Impastate il tutto finché avrete un impasto bello liscio, poi passate l'impasto su di un piano di lavoro, aggiungete le noci e impastate per qualche minuto a mano, finché le noci saranno ben incorporate nell'impasto. Coprite e fate lievitare per 12h, impastate di nuovo velocemene e fate lievitare di nuovo per 3h.
Dunque decidete la cottura che vorrete fare. Se decidete di cuocere il pane nella casseruola in ghisa, allora prendete un recipiente che abbia più o meno la stessa grandezza della casseruola che userete per la cottura e infarinatelo bene. Con l'impasto formate una palla, mettetela nel recipiente infarinato, un'altra spolverata di farina, coprite bene e fate lievitare per 2h.

Nel frattempo riscaldate il forno a 220°C statico e infornate la casseruola con il coperchio (vuota). Lasciatela in forno per 30min. Scaravoltate l'impasto su di un foglio di carta forno non troppo grande, se volete fate qualche taglietto sulla superficie. Uscite la casseruola dal forno e mettete l'impasto con la carta forno nella casseruola preriscaldata. Chiudete la casseruola con il coperchio e cuocete per 30min. Passati i 30min, togliete il coperchio e lasciate cuocere in forno ancora per 20-25min.

Per la cottura senza casseruola formate un panetto, mettetelo su di una teglia con sotto della carta forno, coprite bene e fate lievitare per 2h. Se volete fate qualche taglietto sulla superficie.

Infornate nel forno preriscaldato a 200°C statico per 20-30min o finché avrà un bel colorito.

Buon appetito

Condividi