Vanillegipferl vegani

Oggi ho continuato con i biscotti e ho fatto questi Vanillegipferl che sono dei cornettini alla vaniglia... sinceramente non so se sono originari dell'Austria o della Germania so solo che sono buonissimi, forse un po' asciutti ma sono ottimi col caffé o con il latte!

Ingredienti



Impasto
350gr farina
125gr nocciole macinate
100gr zucchero a velo
2 bustine zucchero vanigliato
1 pizzico sale
250gr burro o margarina
Spolveramento
qb zucchero semolato
qb zucchero a velo
qb zucchero vanigliato


per ca. 70 biscotti

Preparazione

Mettete tutti gli ingredienti asciutti per l'impasto in una ciotola e mescolate il tutto con la frusta a mano, poi aggiungete la margarina e impastate velocemente con le mani finché avrete un panetto omogeneo. Avvolgetelo con della pellicola trasparente e mettete in frigo per almeno un'ora.

Passata l'ora prendete il panetto e poco a poco fate dei salsicciotti, poi tagliate dei pezzi da ca. 5cm, lavorate ogni pezzettino con il palmo della mano per formare un cornettino.

Metteteli su di una teglia con sotto della carta forno e infornateli nel forno preriscaldato a 170°C ventilato per ca. 15min.

Mentre i biscotti sono in forno preparate lo zucchero vanigliato: prendete dello zucchero a velo, dello zucchero semolato e dello zucchero vanigliato e mescolate il tutto. Appena sfornate i biscotti ricoprite molto generosamente i cornetti con lo zucchero vanigliato e fateli raffreddare completamente così ricoperti.

Fate attenzione quando togliete i biscotti dalla teglia che si rompono molto facilmente e non sbatteteli troppo in modo che rimanga più zucchero possibile sui biscotti. Se non mi sbaglio in Italia si trova lo zucchero a velo vanigliato che qui non esiste, va benissimo anche quello con un po' di zucchero semolato.

Buon appetito

Condividi