Biscotti di Pasta Frolla al Cacao e alle Nocciole

Biscotti di Pasta Frolla al Cacao e alle Nocciole che sanno tanto di autunno. Friabili, gustosi e belli... una vera e proprio coccola! Perché diciamolo, i biscotti di pasta frolla sono i più buoni. Punto. Questi due tipi sono un po' più rustici, soprattutto quelli con le nocciole e quindi perfetti per l'autunno, direi.
Non so voi, ma io amo i biscotti di pasta frolla. Amo la pasta frolla in generale. Diffidate da chi non gradisce la pasta frolla. Vi ho avvertiti! Con pochissimo sforzo potete fare dei bellissimi biscotti, vi serve solo un coltello e un po' di cacao amaro (trucchetto visto da Alessandra di Delizie in Quota). E per renderli ancora più golosi, li ho immersi o decorati con il cioccolato sciolto. Un ottimo passatempo anche per i bimbi, durante le giornate uggiose e fredde, che presto arriveranno.
Ho usato le mie nuove formine per biscotti autunnali, che sinceramente avevo già preso a fine primavera. Lo so, no comment! In effetti l'idea di fare questi biscotti c'era già da mesi, volevo farli per dare il benvenuto all'autunno. Ma poi mi sono messa a smistare e riordinare tutti gli armadi e addio. Ci ho messo un sacco di tempo e non c'è stato tempo per fare i biscotti.
Dunque ricicliamo l'idea per dare il benvenuto al mese di Ottobre...

Biscotti di Pasta Frolla al Cacao e alle Nocciole
Ingredienti
Frolla al Cacao
180gr farina
20gr cacao amaro
1 pizzico sale
100gr zucchero a velo
100gr burro freddo a pezzetti
1 uovo piccolo
qb estratto di vaniglia
Frolla alle Nocciole
150gr farina
50gr nocciole macinate
1 pizzico sale
100gr zucchero a velo
100gr burro freddo a pezzetti
1 uovo piccolo
qb estratto di vaniglia
Deco
qb cacao amaro
qb cioccolato


per 40-50 biscotti

Preparazione

Preparate le due frolle separatamente: in entrambi i casi mescolare prima tutti gli ingredienti asciutti, poi aggiungere il burro a pezzettini e l'uovo. Impastare velocemente finché avrete due impasti omogenei, saranno molto appiccicosi e morbidi, poi formate un rettangolo aiutandovi con un tarocco, avvolgete nella pellicola e fate riposare in frigo per almeno 8h o per tutta la notte.
Passato il tempo del riposo, prendete un panetto alla volta, con un matterello stendeteli fino ad uno spessore di 5mm aiutandovi con un po' di farina e con le formine che avete, ricavatene tanti biscotti e metteteli direttamente sulla leccarda con sotto della carta forno (io ho provato per la prima volta il tappetino microforato). L'impasto rimasto lo impastate, lo mettete un attimo in freezer e lo stendete nuovamente...

Mettete la teglia con i biscotti in frigo per una mezz'oretta, poi se volete potete fare dei disegni sui biscotti. In questo caso prendete un coltello, appoggiate la lama nel cacao amaro e fate i disegni.

Infornate i biscotti nel forno preriscaldato a 180°C ventilato per 12min, non devono prendere troppo colore. Fate raffreddare i biscotti direttamente sulla teglia e spostateli su di una gratella, solo quando saranno freddi. Se gradite, immergeteli o decorateli con del cioccolato sciolto.
Conservare in un barattolo ermetico.

Buon appetito

Condividi