Scirippo di Fiori di Sambuco

Grazie Jan e Cristina per i fantastici fiori di sambuco!

È stagione di sambuco e per essere sincera non l'ho mai usato, anche se in giro è pieno di alberi di sambuco. Ma ieri un collega di mio marito aveva dei fiori di sambuco in più e ce li ha portati... allora ho pensato di farci lo sciroppo!

Ingredienti

1l acqua
1kg zucchero
12 fiori di sambuco
2 limoni bio non trattati
1 mazzetto melissa


per ca. 1.5 litro di sciroppo

Preparazione

Versate l'acqua e lo zucchero in una pentola capiente e fate cuocere a fiamma bassa finché lo zucchero si sarà completamente sciolto, mi raccomando non deve bollire! Nel frattempo tagliate a metà i limoni, togliete gli steli dei fiori di sambuco e della melissa.

Quando lo zucchero si sarà sciolto completamente togliete dai fornelli e aggiungete i fiori di sambuco, la melissa ed il succo dei limoni. Se volete mettete anche quello che è rimasto dei limoni e lasciate riposare per 24h. Di tanto in tanto mescolate lo sciroppo.

Passate le 24h, coprite una coppa capiente con un panno di garza fissandolo con un'elastico e iniziate e filtrare lo sciroppo.

Poi strizzate tutti i resti grossi...

E imbottigliate lo sciroppo aiutandovi con un'imbuto.

Servite lo sciroppo con dell'acqua fredda o anche con del prosecco e qualche fogliolina di menta fresca.

P.S.

Conservate lo sciroppo in un luogo fresco così dovrebbe mantenersi per 4 mesi, forse anche di più!

Buon appetito

Condividi