Treccia al Burro

Grazie Christian per la farina di farro, è una meraviglia!!!

Noi ogni domenica a colazione mangiamo una bella treccia al burro. Per questa domenica l'ho voluta fare io, dato che avevamo questa fantastica farina di farro bianca. Non mi è mai venuta così bene, era morbidissima! Si chiama treccia al burro ma io in realtà l'ho fatta vegan, invece del burro ho usato la margarina e invece del latte vaccino ho usato quello vegetale... Ma non fa assolutamente nessuna differenza!

Ingredienti

500gr farina di farro bianca
1.5 cucchiaino sale
1 cucchiaio zucchero
15gr lievito fresco
60gr burro o margarina
3dl latte vaccino o vegetale


Preparazione

Mettete nella planetaria la farina, il sale e lo zucchero. Poi fate riscaldare leggermente il latte, aggiungete il lievito e fatelo sciogliere. Aggiungete anche la margarina al latte e poi fate partire la planetaria. Versate il composto di latte, lievito e margarina alla farina e lasciate impastare finché l'impasto non si staccherà dalle pareti. Mettete un po' di farina su di un piano di lavoro e lavorate ancora l'impasto per qualche minuto a mano. Potete fare tutto completamente a mano se volete.

Mettete l'impasto in una coppa abbastanza grande e coprite bene con una coperta. Mettete a lievitare il tutto per due orette o almeno finché non avrà raddoppiato il suo volume. Poi dividete l'impasto in due e formate due salsicciotti e fate una croce.

Adesso iniziate ad intrecciare la treccia. In Internet trovate sicuramente anche come si fa...

Quando avete finito di intrecciarla, mettetela su di una leccarda con sotto della carta forno e fatela lievitare di nuovo per un'oretta ricoperta con un panno.

Poi infornatela nel forno preriscaldato a 220°C statico per ca. mezz'oretta. Per vedere se la treccia è veramente cotta bene, basta dare qualche colpettino sotto alla treccia e se il suono risulta vuoto la treccia è cotta al punto giusto. Se volete una treccia morbida morbida, appena la sfornate copritela con una coperta per mezz'oretta e poi fatela raffreddare su di una griglia.

La morte della treccia al burro secondo me è con burro e marmellata, ma è ottima anche con la Nutella o il miele...

Buon appetito

Condividi