Crostata di Arance

Oggi ho fatto questa buonissima crostata di arance... è veramente buona, poi è anche leggerissima! Provatela e non rimarrete delusi... Sinceramente non uso molto le arance per fare i dolci, ma dopo questo dolce mi sa proprio che le userò di più!

Ingredienti



Pasta frolla
200gr farina
100gr mandorle macinate o farina di mandorle
150gr zucchero
150gr burro o margarina
1 bustina zucchero vanigliato
1 uovo
1 arancia solo la scorza
1 pizzico sale
Crema
150gr zucchero
2 uova
1 arancia solo la scorza
3 arance solo il succo
50gr burro o margarina
1 pizzico sale


Preparazione

Iniziate preparando la pasta frolla. Prendete tutti gli ingredienti per la pasta frolla e impastate tutto velocemente finché avrete un'impasto omogeneo. A me l'impasto è venuto abbastanza appiccicoso... Avvolgete la pasta frolla con la pellicola trasparente e mettetela il frigo per un'oretta.

Nel frattempo preparate la crema. In un pentolino battete le uova con lo zucchero e la scorza d'arancia. Poi aggiungete il succo d'arancia e mescolate ancora. Mettete il pentolino sul fuoco e aggiungete il burro o la margarina e mescolate. Appena la crema si riscalda continuate a mescolare ancora per ca. 10min. Dopo togliete dal fuoco e fatela raffreddare. La crema non diventerà solida ma rimarrà abbastanza liquida...

Uscite la pasta frolla dal frigo e stendetela velocemente tra due fogli di carta forno, dovrà essere spessa ca. mezzo centimetro. Togliete il foglio di carta forno di sopra e mettetela in una teglia rotonda di un diametro di 24cm con l'altro foglio di carta forno sotto e aggiustate i bordi. Bucherellate il fondo della crostata con una forchetta e aggiungete la crema. A me è rimasta ancora della pasta frolla e ho fatto delle palline...

Infornate la crostata a 180°C per ca. 35min. Controllate sempre che il tempo di cottura varia da forno a forno. Fate raffreddare bene la crostata in modo che la crema si compatti bene!

P.S.

Come decorazione potete usare anche delle arance caramellate da mettere sopra quando la crostata si è raffreddata. Mi raccomando prendete delle arance bio ma soprattutto non trattate. Le arance bio non sempre sono non trattate...

Buon appetito

Condividi