Granola al Cacao con Fragole e Lamponi

de

Eh si, sabato è toccato anche a me... Ho raggiunto i 30 anni! Crisi totale! Ma sono l'unica che fatica ad accettare il fatto di non avere più un due all'inizio della cifra della propria età? Non so perché... Forse perché compiere 30 anni significa diventare definitivamente adulti, non sei più una ragazza, ma un'adulta e adulta mi sa tanto di vecchia! Lo so che invecchiare fa parte della nostra vita e sono felicissima di invecchiare accanto mio marito... già ci vedo tutti e due quando saremo in pensione e tralascio il fatto che già abbiamo dei progetti postpensione... O forse perché 30 anni non me li sento affatto! Quando qualcuno mi chiede l'età e io dovrò rispondere "30!", sarò la prima a non crederci! Comunque sia vedo che mio marito sta bene nonostante i suoi 30 anni... Niente acciacchi, niente vuoti di memoria o crescita improvvisa di capelli bianchi! Non sarà poi tanto grave la cosa... Ringrazio mia Mamma che mi ha aiutata con le pizze e vi volevo fare vedere la torta che mi ha fatto mia sorella e colgo l'occasione per ringraziarla: Grazie Big Sister!

Il motto era "Summer Party", quindi ho preso tutto con Ananas, Angurie e Cactus dunque nei colori verde, fucsia e giallo. Era un'esplosione di colori... Ringrazio tutti per aver festeggiato insieme a me e per i meravigliosi regali ma soprattutto ringrazio mio marito che quel giorno mi ha viziata come una principessa! Ma torniamo alla ricetta di oggi...

Voi a colazione cosa mangiate? Per me assolutamente pane e marmellata e un piccolo Caffellatte. Però quando deve andare di fretta ci sono due cose... biscotti o cereali. Dopo aver mangiato i biscotti mi sento pienissima e pochissimo tempo dopo ho di nuovo fame. Meglio i cereali! I cereali o la Granola che si trovano nei supermercati spesso sono troppo dolci o c'è l'uvetta e io odio l'uvetta. Se invece vai nel negozio dove vendono solo Granola e cereali, allora ti costa un accidente! Qualche settimana fa, parlando di cucina con la mamma di un'amichetta di mia figlia, lei mi disse che la Granola se la fa lei in un attimo. Ci ho provato subito e sono molto soddisfatta! Mi ha detto pure dove comprare la frutta liofilizzata, la adoro. Praticamente come base della Granola avete i fiocchi d'avena. Io poi ho aggiunto riso, quinoa e amaranto, tutto soffiato e anche il sesamo. Se voi preferite altri cereali o tipi di grano come il grano saraceno, fate pure... Se non vi piace il sesamo, prendete i semi di lino... In questo caso io come frutta secca ho preso gli anacardi, anche qui decidete voi cosa prendere. Ci siamo capiti, create la vostra miscela! L'importante è rispettare il peso totale degli ingredienti asciutti, in modo da garantire la croccantezza. E allora, che aspettate? Andate a preparare la vostra Granola, perché la colazione è il pasto più importante della giornata e mica vogliamo iniziare male la giornata?!

Ingredienti
300gr fiocchi d'avena
20gr riso soffiato
40gr quinoa soffiata
40gr amaranto soffiato
20gr sesamo
100gr frutta secca
15gr cacao amaro in polvere
1 pizzico sale
45gr olio di cocco (o olio di mais o di arachidi)
145gr sciroppo di riso (o sciroppo d'agave o di acero o miele)
qb fragole e lamponi liofilizzati

Preparazione

Mettete in una coppa tutti gli ingredienti asciutti e mescolate. Se volete, tritate grossolanamente la frutta secca.

A parte riscaldate l'olio di cocco e lo sciroppo di riso per farlo sciogliere. Dunque versatelo nella coppa con gli ingredienti asciuti e mescolate bene.

Versate il composto su di una teglia ricoperta con della carta forno e distribuite bene formando uno strato non troppo spesso. Altrimenti dividete su due teglie.

Infornate la Granola nel forno preriscaldato a 160°C ventilato per mezz'oretta. Mescolate ogni 10min in modo che non si bruci sulla superficie. Fate raffreddare completamente, poi aggiungete a piacere le fragole ed i lamponi liofilizzati e conservate in un barattolo di vetro.

Buon appetito

Condividi