Ciambella Variegata alle More vegana

Benvenuto Agosto! Do il benvenuto a questo mese d'estate con un frutto superestivo: le more. Mi piacciono tantissimo e non solo a me! Qui vengono divorate, insieme ai lamponi e il resto dei frutti di bosco. Praticamente potrei dare ai miei piccoli una vaschetta di frutti di bosco e in un batter d'occhio li hanno finiti. Poi non vi dico quando andiamo a fare la spesa e vedono la frutta... uuuuuuu! Mamma, mamma prendi le more, prendi i lamponi, prendi l'anguria... guarda mamma ci sono anche le pesche, prendi anche quelle?! Beh, finché chiedono queste cose, li accontento con molto piacere... Oggi per la prima volta mi sono messa a fare un dolce insieme a tutti e due i miei terremoti. La grande diva ormai è abituata, ma per il piccolo oggi era la prima volta. Nelle foto vedrete anche la sua manina, il suo esordio nel mio Blog :-)

Da oggi c'è anche una novità sul mio Blog: da oggi in poi troverete le ricette come sempre in italiano, ma ci sarà anche la versione in tedesco. Basta cliccare sull'icona sotto il titolo della ricetta e troverete la ricetta in lingua tedesca.

Non troverete tutto il Blog in tutte e due le lingue, ma solo ed esclusivamente le ricette, almeno per adesso. Spero così di raggiungere un pubblico più vasto e di poter condividere con molte più persone la mia passione.

Ingredienti





Impasto bianco
150gr farina
3/4 cucchiaio fecola di patate o simile
1/2 cucchiaio farina di soia
70gr zucchero
1/2 bustina zucchero vanigliato
1 pizzico sale
1 cucchiaino lievito per dolci
40ml olio di semi
125ml latte vegetale
25gr margarina
1/2 limone bio succo e scorza
Impasto viola
150gr farina
3/4 cucchiaio fecola di patate o simile
1/2 cucchiaio farina di soia
70gr zucchero
1/2 bustina zucchero vanigliato
1 pizzico sale
1 cucchiaino lievito per dolci
40ml olio di semi
25gr margarina
1 manciata more
qb acqua liscia
Glassa e altro
6 cucchiai colmi zucchero a velo
250gr more (in totale)


Preparazione

Per i due impasti mettete in due ciotole separate la farina, la fecola, la farina di soia (se non avete la farina di soia, sostituitela con la fecola), lo zucchero, lo zucchero vanigliato, il sale ed il lievito e mescolate. In una ciotola aggiungete l'olio di semi, il latte, la margarina fusa e il succo e la scorza del limone poi amalgamate bene. Per l'impasto viola prendete una manciata di more e frullatele con un pochettino d'acqua. Prendete 3 cucchiai di succo e mettetelo da parte, vi servirà dopo per la glassa. Mettete il resto del succo ottenuto in un bicchiere graduato e aggiungete ancora dell'acqua fino ad arrivare a 125ml.

Adesso versatelo nell'altra ciotola insieme all'olio e alla margarina fusa e malgamate bene il tutto.

Imburrate ed infarinate una teglia per ciambelle, poi con un cucchiaio mettete l'impasto nella teglia sempre alternando i due colori. Dopo il primo strato mettete qualche mora di qua e di la (in totale vi serivranno 250gr di more, sia per il succo, perla glassa e intere da mettere all'interno della ciambella).

Ripetete questa operazione finché avrete finito i due impasti. Mettete il resto delle more, poi con una forchetta o con uno stuzzicadenti "marmorizzate" i due impasti, facendo qualche giro.

Infornate la torta nel forno preriscaldato a 160°C ventilato per 1 ora, mi raccomando fate sempre la prova stecchino. Fatela intiepidire, poi passatela su di una griglia per farla raffreddare completamente.

Per la glassa, passate il succo di more che avevate messo da parte in un colino per togliere i semini. Se è troppo denso aggiungete qualche goccio d'acqua. In una ciotolina mettete lo zucchero a velo e qualche cucchiaino di succo di more (per ogni cucchiaio colmo di zucchero a velo ci vuole circa un cucchiaino di succo). Mescolate bene la glassa togliendo tutti i grumi. La glassa deve essere bella fluida, ma non troppo liquida.

Glassate la torta, fate asciugare la glassa, poi servitela anche fresca da frigo...

Buon appetito

Condividi