Panino Pita con Köfte e Salsa Tahin

Qualche tempo fa mi sono comprata un libro di ricette vegan di tutto il mondo. Praticamente sono specialità di diversi paesi interpretati in modo vegan e vi dico che ci sono tantissime cose da leccarsi i baffi. Uno di questi sono i Köfte. Sono delle polpette di melanzane, lenticchie e mandorle che io ho voluto accompagnare con un buon panino Pita e della salsa Tahin.

Ingredienti








Köfte
1 melanzana grande
1 spicchio aglio
80gr lenticchie
1 cucchiaino cumino macinato
1 cucchiaio amido di mais o simile
100gr mandorle macinate
30gr sesamo
2 cucchiai prezzemolo tritato
qb sale
qb pepe
qb olio evo
qb acqua
Panini Pita
500gr farina
1 bustina lievito di birra
ca. 300ml acqua
2 cucchiaini sale
3 cucchiai olio evo
Salsa Tahin
100ml Mousse di Sesamo (Tahin)
1 limone solo il succo
qb acqua
2 cucchiai olio oli di semi


Preparazione

Per la preparazione dei panini Pita mettete tutti gli ingredienti nella planetaria e iniziate ad impastare. Regolatevi voi con l'acqua, l'impasto non deve risultare troppo appiccicoso. Continuate ad impastare finché l'impasto non si staccherà dalle pareti. Poi passate l'impasto su di un piano di lavoro spolverato con un po' di farina e continuate ad impastare per qualche minuto. Formate una palla e mettetela in un recipiente unto abbastanza grande. Coprite bene con una coperta e mettete a lievitare per ca. due ore o almeno finché non avrà raddoppiato il suo volume.

Quando avrà raddoppiato il suo volume prendete l'impasto e dividetelo minimo in 8 parti uguali, dipende dalla grandezza che vorrete ottenere. Fate lievitare le palline ancora per mezz'oretta ricoperte con un panno. Riscaldate il vostro forno a temperatura massima. Se per caso avete una pietra chamotte nel vostro forno vi consigli di usarlo se no va benissimo anche una leccarda con sotto della carta forno.

Prendete una pallina dopo l'altra e stendetela fino ad uno spessore di ca. 5mm.

Adesso mettete i dischi sulla leccarda o sulla pietra chamotte. Se avete la pietra chamotte fate cucinare i panini Pita per ca. 5min al massimo della temperatura se no con la leccarda a 250°C per 8-10min.

Vedrete che si gonfieranno e questa è proprio la caratteristica di questi fantastici panini. Sfornateli e fateli raffreddare su di una griglia.

Adesso passiamo alla preparazione delle Köfte. Lavate la melanzana e tagliatela a cubetti. Prendete una padella e fate ricaldare abbastanza olio evo con uno spicchio d'aglio. Poi aggiungete la melanzana a cubetti e fate rosolare per ca. 10min. Poi aggiungete le lenticchie ed il cumino, ricoprite con dell'acqua e chiudete con un coperchio.

Fate cucinare a fuoco lento finché le lenticchie saranno cotte (naturalmente se c'è bisogno aggiungete ancora dell'acqua, ma sempre poca alla volta). Poi aggiungete l'amido di mais e fate andare ancora per qualche minuto. Il composto dovrà essere bello asciutto, senza acqua.

Mettete il composto in una coppa (non dimenticate di togliere l'aglio) e frullate il tutto con il mixer ad immersione e fate raffreddare.

Poi aggiungete le mandorle, il sesamo ed il prezzemolo e aggiustate di sale e pepe.

Bagnatevi bene le mani e formate ca. 16 polpette. Mettete le polpette su di una leccarda con sotto della carta forno ben unta con dell'olio evo.

Spennellate le Köfte con altro olio evo ed infornate a 180°C per ca. 25min.

Ecco l'ultima parte della ricetta, la salsa Tahin. Prendete la mousse di sesamo (Tahin) e mettetela in un recipiente stretto e lungo (per mixer ad immersione), aggiungete il succo di limone, l'olio di semi e poca acqua. Iniziate a frullare il tutto con il mixer ad immersione e se c'è bisogno aggiungete poca acqua alla volta. La salsa dovrà risultare bella densa.

Quando avrete tutto pronto fatevi il vostro panino come più vi piace! Potete aggiungere delle foglie d'insalata, dei pomodori secchi...

P.S.

Le Köfte le potete preparare prima ed infornarle giusto prima di servirle, l'importante è che non vi dimentichiate di spennellarle con l'olio prima di infornarle. Anche i panini Pita possono essere cotti già prima. Per poi riscaldarli basta bagnare leggermente i panaini e metterli in forno per qualche minuto.

Buon appetito

Condividi