Panettone vegan

Finalmente sono riuscita a fare il Panettone, solo che ho provato a farlo vegan e per esagerare l'ho anche farcito con una mousse al cioccolato e Rum. Questa ricetta secondo me è molto facile, perché non richiede 10'000 impastature ma solo due. Dentro l'impasto io ho messo le gocce di cioccolato, ma voi potete mettere anche la frutta candita o quello che più vi piace!

Ingredienti
500gr farina 0
300gr farina manitoba
50gr fecola di mais
300gr zucchero di canna
1 bustina zucchero vanigliato
1 pizzico sale
1 arancia solo la scorza
1 limone solo la scorza
3dl latte vegetale
35gr lievito di birra
250gr margarina morbida
200gr cioccolato a pezzetti o canditi


Preparazione

Mettete le due farine, la fecola di mais, lo zucchero, lo zucchero vanigliato, il sale e la scorza di limone e arancia nella planetaria e mescolate un po' in modo che si amalgamino bene. Poi scaldate leggermente il latte e aggiungete il lievito e fatelo sciogliere. Aggiungete il latte agli ingredienti asciutti e iniziate ad impastare con la planetaria (naturalmente va bene anche a mano). Dopo qualche minuto aggiungete la margarina a pezzetti e impastate finché tutti gli ingredienti si saranno amalgamati bene. Adesso impastate per qualche minuto con le mani aggiungento poca farina alla volta.

Mettete l'impasto in una coppa abbastanza grande perché il volume si triplicherà. Ricoprite la coppa con un panno umido e mettete a lievitare a temperatura ambiente per tutta la notte. La mattina dopo prendete l'impasto, aggiungete il cioccolato a pezzetti o i canditi e impastate il tutto per qualche minuto. Poi dividete l'impasto in parti uguali. Il numero delle parti dipende dalla grandezza delle forme di carta che usate, ma si può dire che questa quantità basta per due forme classiche (io ho usato delle forme più piccole e ho fatto più impasto). Mettete le forme sulla griglia che poi userete per infornarla e fate lievitare ancora per altre tre ore ricoperte con un panno umido.

Adesso togliete il panno, accendete il forno a 60°C per 5 minuti e infornate i panettoni e fate lievitare ancora per altri 30 minuti.

Ricoprite i panettoni con della carta stagnola e aumentate la temperatura a 180°C per ca. un'ora, ma dipende dalla grandezza dei panettoni. Se volete, dopo aver sfornato i panettoni potete spennellare la superfice con un po' di latte per dare lucentezza. Poi fate raffreddare su di una griglia.

Se poi volete esagerare potete fare una mousse al cioccolato e Rum: montate la panna vegetale e nel frattempo fate sciogliere a bagnomaria del cioccolato fondente. Fate reffreddare leggermente il cioccolato fuso e poi aggiungetelo alla panna montata. Se volete aggiungete un po' di Rum o anche solo dell'aroma di Rum e mettete in frigo. Vi consiglio di preparare la mousse la sera prima.

Togliete la forma di carta del panettone e tagliate delle fettone in orizzontale. Adesso iniziate a farcire fetta dopo fetta.

Se volete ultimate glassando tutto il panettone con del cioccolato fondente.

Buon appetito

Condividi