Cubaita (Torrone di sesamo e mandorle)

Grazie Alba per la ricetta!

Ecco un'altra cosa che quest'anno regalerò... la Cubaita! Ovvero torrone di sesamo e mandorle. Ci sono diversi modi come farlo, ci sono persone che lo fanno solo con il sesamo (Giugiulena), altre lo mischiano con le mandorle, altri mettono anche del miele... A voi la scelta della quantità di sesamo e mandorle, l'importante è che il peso dello zucchero sia uguale al peso delle mandorle e sesamo. La ricetta me l'ha data mia cugina, ma a quanto pare i miei nonni lo facevano proprio così.

Ingredienti
500gr zucchero semolato
300gr sesamo
200gr mandorle
1/2 limone solo il succo


Preparazione

Mettete lo zucchero ed il succo di mezzo limone in una pentola capiente e fate scigliere lentamente lo zucchero a temperatura bassa. Fate molta attenzione e mescolate spesso. Non fate bruciare lo zucchero, ma soprattutto fate attenzione a non bruciarvi! Non fate il torrone se ci sono bambini piccoli in giro, le scottature con il caramello sono molto gravi.

Appena lo zucchero sarà completamente sciolto e avrà preso un colore ambrato aggiungete il sesamo e le mandorle e amalgamate bene il tutto. A questo punto versate il composto su della carta forno leggermente unta con dell'olio di semi. Se avete un piano di marmo ancora meglio. Dunque prendete un limone tagliato a metà e iniziate a spianare il torrone, facendo attenzione a non bruciarvi.

Il torrone dovrà essere spesso massimo 1cm, non di più. Se non riuscite a spianarlo sufficentemente con il limone, ricoprite con un altro foglio di carta forno e spianate con un mattarello.

Aspettate due minutini, prendete un coltello grande e bello affilato e iniziate a tagliare il torrone a pezzetti. Non aspettate troppo perché diventa duro molto velocemente e poi sarà difficile tagliarlo. Secondo la tradizione va tagliato a rombi, ma voi tagliatelo come vi viene meglio.

Poi fate asciugare tutta la notte e conservate in un recipiente di latta.

Buon appetito

Condividi